Alfonso Zambuto

Tenore

Diplomato in chitarra classica presso il Conservatorio “L.Cherubini” di Firenze, affianca lo studio dello strumento con quello del canto sotto la guida di Tiziana Tramonti.

Diplomato al triennio di canto presso il Conservatorio di Firenze con il maestro Gianni Fabbrini col massimo dei voti, attualmente frequenta il Biennio di canto dello tesso conservatorio seguito dal docente Donatella Debolini.

Partecipa a numerose attività concertistiche: canta come solista nello Stabat Mater di Pergolesi/Paisiello diretto dal M° Paolo Ponziano Ciardi, nei Vesperae Solennes de Confessore K. 339 diretto dal M° Oleg Caetani, collabora con la classe di direzione d'orchestra, del conservatorio, guidata dal M° Alessando Pinzauti, per le produzioni di Così Fan Tutte (Mozart) e Il Barbiere di Siviglia (Rossini). 

Sotto la bacchetta del M° Ennio Clari canta come solista nella Krönungsmesse KV317 di W.A.Mozart. 

Partecipa alla prima assoluta dell'opera “Magiche Rime Arcane” composta e diretta dal maestro Pietro Rigacci. 

Vince le selezioni di LTL Operastudio e debutta il ruolo di Conte d'Almaviva de “Il Barbiere di Siviglia”di G.Rossini nei Teatri di Livorno e Lucca, diretto da Mº Nicola Paszkowski e la regia di Alessio Pizzech. 

Nel Luglio 2015 partecipa al Festval di San Galgano per le recite di “Il Barbiere di Siviglia” di G.Rossini nel ruolo del Conte d'Almaviva.

Nell'Ottobre 2015 a Lunenburg (Canada) canta come solista nella Petite Messe Solennelle di Rossini diretto dal maestro Alberto Zedda.

A Novembre 2015 presso il teatro Coccia di Novara è il Conte d’Almaviva nel Barbiere di Siviglia di Rossini. 

A Febbraio 2016 debutta il ruolo di Lorenzo nel Fra Diavolo di Auber presso il Teatro dell’Opera di Firenze diretta dal Maestro Alessandro D’Agostini e la regia di Francesco Torrigiani.

A fine Febbraio è il conte d’Almaviva ne "Il Barbiere di Siviglia" di G.Rossini a Douai (Francia) sotto la bacchetta del Mº Guy Condette.

A Maggio/Giugno 2016 debutta nel ruolo di Don Ramiro, da La Cenerentola di G. Rossini presso il Teatro Argentina di Roma, con repliche al Teatro Regio di Parma e il Teatro San Carlo di Napoli per il progetto EuropaIncanto.

Ad Agosto 2016 debutta al ROF di Pesaro cantando nel Viaggio a Reims con i ragazzi dell’Accademia Rossiniana.

E' allievo del Soprano Mirella Freni durante il corso di alta formazione presso il Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena. 

Nel Gennaio 2017 debutta il ruolo di Rinuccio da "Gianni Schicchi" di G.Puccini Diretto dal M° Stefano Seghedoni e con la regia di Stefano Monti presso il Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena.

È Amaranto ne “Il mondo alla rovescia” di A. Salieri presso il Teatro Poliziano durante il 42° Cantiere di Montepulciano sotto la bacchetta di Rolan Böer e la regia di Matelda Cappelletti. 

Nel Febbraio 2018 é Ormonte presso il teatro Malibran di Venezia per la rappresentazione di “Zenobia regina dei palmireni”.

A Luglio 2018 è solista nel concerto “Festa dell’Opera anteprima” a Toscolano Maderno, evento organizzato dal Teatro Grande di Brescia.

Nello stesso mese è solista nel Pulcinella di  Stravinsky presso il Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano.

IL 31 Agosto è solista in un concerto evento presso il Teatro Pavarotti di Modena.

Il 2 Settembre è solista nel Requiem di Mozart nella Chiesa di San Domenico a Città di Castello e nello stesso mese nuovamente in concerto al Teatro Grande di Brescia.

Ad Ottobre, Novembre 2018 e Maggio 2019 è Basilio ne Le Nozze di Figaro di Mozart nei teatri di Treviso, Jesi e Ferrara.

A Novembre 2018 è il Conte d'Almaviva ne "Il Barbiere di Siviglia" a Silandro, con la direzione di Gaetano Soliman.

A Dicembre 2018 è Ormonte nella produzione di  Zenobia di Albinoni presso il Teatro Comunale Mario del Monaco di Treviso e canta all'annuale concerto di Capodanno con l'ORT al Teatro Verdi di Firenze.

I concerti di Capodanno 2018/2019 lo vedono protagonista a Firenze al Teatro Verdi insieme all’Orchestra Regionale Toscana e a Treviso al Teatro Comunale Mario del Monaco in un Galà in onore di Rossini, che vede tra i protagonisti artisti del calibro di Jessica Pratt.

A Gennaio/Aprile 2019 è Un Incredibile nell’Andrea Chénier della nuova stagione di Modena con repliche a Piacenza, Reggio Emilia, Parma e Ravenna.

Il mese di Maggio lo vede invece impegnato ne Le Nozze di Figaro a Ferrara.

A Luglio è tenore solista nell'operetta Coscoletto di Offenbach per il Festival della Valle d'Itria e successivamente all'Arena Shakespeare di Parma.

Ad Agosto 2019 interpreta la Petite Messe Solennelle di Rossini al Teatro Olimpico di Vicenza insieme a Barbara Frittoli, Sara Mingardo e Davide Giangregorio.

© 2018 Made by Samuela Solinas 

Samuela Solinas P.IVA 01739480331 - Giacomo Prestia P.IVA 04382020487 

  • Facebook Social Icon
  • Instagram Icona sociale
  • YouTube Icona sociale