Maria Rita Combattelli

Soprano

Nata a Roma il 26 settembre 1995, comincia a studiare canto all'età di 16 anni. 

Diplomata in canto lirico con il massimo dei voti, studia con Damiana Mizzi e attualmente si perfeziona con Elizabeth Norberg-Schulz e Giacomo Prestia.

 

Dal Novembre 2017 fa parte dell’Accademia del Maggio Musicale Fiorentino, Accademia di Alta Formazione dell’Opera di Firenze, come allieva effettiva.

 

Partecipa a diverse Masterclass di perfezionamento con illustri nomi della lirica quali: Luciana Serra, Sonia Ganassi, Bruno De Simone, Giacomo Prestia.

 

Ad Ottobre 2017 vince il premio speciale “giovane promessa” al VII Concorso lirico Internazionale “Luciano Neroni”.

Ad Aprile 2018 vince il primo premio assoluto al V Concorso Lirico Internazionale “Città d’Iseo” – Franco Ghitti.

Nel 2014 partecipa come corista nell'opera "Pagliacci" di Leoncavallo, per il progetto "Magia dell'Opera" promossa dall'Associazione Musicale Tito Gobbi al teatro Brancaccio di Roma e al teatro Flavio Vespasiano di Rieti, sotto la direzione del M' Stephen Kramer. 

 

Nel giugno 2015 debutta a Roma nei ruoli di Barbarina (Mozart - Le Nozze di Figaro), Zerlina (Mozart - Don Giovanni) nell'ambito del "Rome Opera Festival".

E nel novembre 2015 debutta a Terni nel ruolo di Celidora nell' "Oca del Cairo" di Mozart sotto la direzione del M' Rodolfo Bonucci.

Nel luglio 2015 collabora con la pianista Cristiana Pegoraro e con il M’ Lorenzo Porzio nell’ambito del Narnia Festival, esibendosi a Narni e al Duomo di Orvieto, debuttando nel ruolo di Suor Genovieffa nell’opera "Suor Angelica" di Puccini

 

Nel Novembre 2016  debutta a Roma, Terni e Rieti (teatro Flavio Vespasiano) nel ruolo di Juliet nell'opera "Il Piccolo Spazzacamino" di Britten sotto la direzione del M' Fabio Maestri con la regia di Cesare Scarton.

Nell’aprile 2018 debutta nel ruolo di Rosina per la produzione “Tutti mi chiamano” (Rossini - Il Barbiere di Siviglia)  al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, sotto la direzione del M’ Giuseppe La Malfa.

 

Nel settembre 2017 debutta nel dittico di Nino Rota: “I due timidi” e “La notte di un Nevrastenico” al Teatro Flavio Vespasiano di Rieti, nell’ambito del “Reate Festival 2017”, sotto la direzione del M’ Gabriele Bonolis con la regia di Cesare Scarton.

 

Nel gennaio 2017 debutta nel ruolo di Pamina ne "Il Flauto Magico" di Mozart nei teatri: San Carlo di Napoli, Argentina di Roma, Flavio Vespasiano di Rieti, Sociale di Rovigo e Comunale di Treviso, sotto la direzione del M' Germano Neri, per il progetto "Europa InCanto".

Nel maggio 2017 debutta a Terni nello "Stabat Mater" di Pergolesi, sotto la direzione del M' Paolo Ciociola.

 

Nel luglio 2018 è “Clarina” ne “La Cambiale di Matrimonio” di Rossini per il Festival “Rossini in Wildbad – Belcanto Opera Festival” diretta dal M’ Jacopo Brusa con la regia di Lorenzo Regazzo; spettacolo di cui è stato fatto anche un DVD. Nell'ambito dello stesso Festival vince l'Internationalen Belcanto Preis 2018.

Ad Ottobre partecipa al Decimo Festival Culturale Internazionale di Musica Sinfonica presso l' Opéra d'Alger  rappresentando l'Italia

 

A Novembre canta il ruolo di solista nella cantata "La Pietà" diretta dal M. Piovani presso il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino. Nello stesso teatro partecipa inoltre agli spettacoli WAM Game e Rossini Game dedicati ai bambini.

Il 20 Gennaio 2019 vince il Secondo Premio al Concorso Internazionale Gigli/Franci di Roma.

E' per Marzo invece una seconda rappresentazione de La Pietà questa volta al teatro dell'Opera di Roma, sempre in compagnia di Amii Stewart (voce soul) e Gigi Proietti (voce recitante) diretti dal M. Nicola Piovani. In Aprile invece lo stesso Maestro la sceglie nuovamente per interpretare una sua nuova composizione, la Sinfonia delle Stagioni, presso l'Aquila, in occasione dell'anniversario del terremoto. Entrambi gli eventi sono stati registrati e trasmessi in prima serata da Rai5.

Nel Luglio 2019 debutta il ruolo di Adina nell’ ”Elisir d’amore”, al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino.

Nella stagione 2019/2020 interpreterà nuovamente Adina nell'Elisir d'amore all'Opera di Tenerife, nel Teatro di Tbilisi e al Comunale di Bologna.

© 2018 Made by Samuela Solinas 

Samuela Solinas P.IVA 01739480331 - Giacomo Prestia P.IVA 04382020487 

  • Facebook Social Icon
  • Instagram Icona sociale
  • YouTube Icona sociale